0.3Registrazione del contratto di locazione effetti giuridici e sanzioni

Ho stipulato un contratto di locazione ma il proprietario decorsi due mesi dalla firma non ha ancora registrato il contratto. Che conseguenze ci sono se non registrerà il contratto?

I contratti di locazione comunque stipulati sono nulli se non registrati(‘art. 1, co. 346 L. n. 311 del 2004) ed il contratto di locazione di immobili ad uso abitativo, ove non registrato nei termini di legge, è nullo ai sensi dell’art. 1, co. 346, della legge n. 311 del 2004 ma, in caso di tardiva registrazione, può comunque produrre i suoi effetti con decorrenza dalla stipulazione (“ex tunc”) come ha affermato la sentenza della Cass. n. 32934 del 2018. Inoltre il D.lgs. 158/2015 ha modificato le imposte in materia di imposte di registro dimezzando le sanzioni in caso di registrazione tardiva purchè effettuata entro 30 giorni dalla stipula del contratto.

Se l’importo del canone viene occultato anche in parte la sanzione applicabile è equiparabile a quella per l’omessa registrazione che va dal 120% al 240% dell’imposta dovuta.